Olimpiadi Rio de Janeiro 2016

Olimpiadi Rio 2016-Risultati 20 agosto

Rio de Janeiro 20-08-2016 Olympic Aquatics Stadium  - Water Polo Men's Bronze Medal Match, MONENEGRO MNE - ITALY ITA Foto Andrea Staccioli/Deepbluemedia/Insidefoto
Written by admin

Arriva un’altra medaglia dagli sport di squadra a Rio 2016: “Un bronzo che vale oro” afferma il ct Sandro Campagna a proposito della medaglia conquistata dal nostro Settebello contro il Montenegro, battuto per 12-10 grazie ad una grande prestazione dei fratelli Christian e Nicholas Presciutti. Ultima olimpiade per l’uomo simbolo di questa nazionale: il capitano e portiere Stefano Tempesti protagonista per anni di questa squadra. A salire sul podio sono appunto Stefano Tempesti, Francesco Di Fulvio, Niccolò Gitto, Pietro Figlioli, Alessandro Velotto, Michael Bodegas, Andrea Fondelli, Valentino Gallo, Christian Presciutti, Nicholas Presciutti, Matteo Aicardi, Alessandro Nora e Marco Del Lungo.
Bene Manfredi Rizza nel k1200, dove si piazza sesto in finale nonostante fosse il più giovane presente nell’atto conclusivo. Buon diciassettesimo posto nel triathlon femminile per Charlotte Bonin, che si trova nel gruppo di testa per le prime due prove(nuoto e ciclismo) per poi perdere nella corsa. Grande delusione per Eva Lechner nella mountain bike, l’italiana non è mai in gara e chiude diciottesima una gara anonima.
Gli azzurri sfiorano il podio tre volte nella tarda notte italiana: nel pentathlon Riccardo de Luca perde il bronzo allo sprint terminando quinto dopo una grande rimonta nel combined (prova finale del pentathlon, corsa e tiro a segno) che lo ha portato dal decimo al quinto posto finale. Alessia Trost termina quinta con zero errori a 1.88 ed 1.93 ma con tre errori decisivi alla quota di 1.97 che sarebbe bastata per salire sul podio, perché fioccano molti errori anche a quote basse come i tre errori di Desireè Rossit ad 1.93 che non soddisfano a pieno. Delusione finale per la 4×400 femminile che accarezza il sogno quando il testimone passa a Libania Grenot nell’ultima frazione e il bronzo della Gran Bretagna è distante pochi metri, ma la Panterita non ne ha più e la staffetta italiana termina sesta.
Marco V
Le speranze di medaglia:
Ore 14.30 – Daniele Meucci, Maratona
Ore 16, ginnastica artistica a squadre
Ore 17.30 – Marco Aurelio Fontana/Andrea Tiberi/Luca Braidot, mountain bike
Ore 17.45 – Frank Chamizo, lotta 65 kg
Ore 18.15 – Italia-Brasile, finale pallavolo maschile
Da non perdere:
Ore 1.00 (domani 22 agosto) – Cerimonia di chiusura, portabandiera Italia: Daniele Lupo

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE