Olimpiadi Rio de Janeiro 2016

Olimpiadi Rio 2016-Risultati 12 agosto

Si risveglia finalmente l’Italia alle Olimpiadi, e arriva la prima medaglia d’oro conquistata da una donna. La gara dello skeet femminile è dolce per I colori azzurri: la nuova campionessa olimpica è Diana Bacosi, che si impone in finale contro la connazionale Chiara Cainero dando vita ad una straordinaria doppietta tricolore.
Arriva anche un’altra medaglia di bronzo dal canottaggio, con il 4 senza azzurro campione del mondo che si assesta dietro ad Australia e Gran Bretagna.
Delusione enorme invece per il fioretto a squadre maschile che non va oltre il quarto posto: ci si aspettava di più dal team guidato dal neo-campione olimpico Garozzo ma I compagni non sono stati all’altezza del contesto di alto livello e l’Italia è stata umiliata sia dalla Francia che dagli Usa. 3-1 invece per l’Italia del volley femminile, ennesima sconfitta che non cambia nulla in termini di classifica: l’Italia è già eliminata.
Buone prestazioni per De Nicolo e Campriani nella carabina 50m a terra, rispettivamente sesto e settimo, e per Mauro Nespoli nell’arco individuale, che viene eliminato ai quarti solamente alla freccia decisiva. Bene Tania Cagnotto, qualificata alla semifinale del trampolino 3m con il quarto punteggio, e l’inseguimento maschile di ciclismo su pista che chiude sesto. Passa il turno anche Irma Testa nella boxe femminile, dove ai quarti troverà la francese campionessa del mondo Estele Mossely.
Benissimo la vela su diversi fronti: Flavia Tartaglini è in testa al RS:X femminile prima della decisive Medal Race a pari punti con la russa Elfutina e con un vantaggio di 5 punti sulle alter inseguitrici. Si issano al terzo posto gli ingegneri volanti Bissaro-Sicouri, con nove punti dalla testa mentre nel 49er femminile Conti-Clapcich iniziano in modo abbastanza positivo con un terzo ed un settimo posto che le permette di stare al quarto posto a pochi punti dalla testa.
Sconfitta per il Settebello contro I campioni olimpici della Croazia che non intacca il cammino della nazionale ai quarti di finale, mentre nel beach volley Lupo-Nicolai si aggiudicano il derby tutto italiano contro Ranghieri-Carambula e si qualificano ai quarti. Giombini-Menegatti, invece, si arrendono per 2-0 alle fortissime americane Walsh-Ross e dicono addio alle Olimpiadi.
Infine sconfitta per il doppio misto Errani-Vinci nel tennis contro gli americani Williams-Rem e per Jeanine Cigognini nel badminton.
Le speranze di medaglia:
Ore 17.30 – Riccardo Mazzetti, pistola automatica 25m
Ore 20.30 – Gabriele Rossetti/Luigi Lodde, Skeet
Ore 22 – sciabola a squadre femminile
Ore 3.11 (domani 14 agosto) – Gregorio Paltrinieri, 1500m sl
Da non perdere:
Ore 15.20 – Italia-Russia, pallanuoto femminile
Ore 3.35 (domain 14 agosto) – Italia-Brasile, pallavolo maschile

Marco V

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien